Stemma del Comune di Capoterra Comune di Capoterra
pagina Facebook pagina Twitter pagina Youtube pagina Google+
foto03.jpg

Pagamento IMU terreni agricoli

Si informa che con decreto interministeriale 28 novembre 2014, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 284 in data 06/12/2014, è stata rimodulata l’applicazione dell’esenzione dall’IMU per i terreni agricoli, in attuazione di quanto previsto dall’art. 22, comma 2, del D.L. n. 66 del 2014.
In particolare, il decreto stabilisce che:
•    I terreni agricoli dei Comuni ubicati a un'altitudine di 601 metri e oltre, sono esenti ;
•    I terreni agricoli dei Comuni ubicati a un'altitudine compresa fra 281 metri e 600 metri, posseduti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali, iscritti nella previdenza agricola, sono esenti;
•    I terreni agricoli dei Comuni ubicati ad un’altitudine fino a 280 metri sono soggetti ad imposta.

Il Comune di Capoterra in base ai dati contenuti nell’ Elenco comuni italiani, che qui alleghiamo, pubblicato sul sito internet dell’Istituto nazionale di statistica (ISTAT), http://www.istat.it/it/archivio/6789 ha una “Altitudine del centro (metri)” pari a 54.

Pertanto, per l’anno 2014, i possessori di terreni agricoli, in base al suddetto decreto, dovrebbero pagare l’IMU in un’unica rata entro il 16 dicembre 2014.

Tuttavia, il Sottosegretario Pier Paolo Baretta ha assicurato in Commissione Finanze alla Camera che sono allo studio sia un rinvio della scadenza di versamento e sia una rimodulazione dei Comuni assoggettabili che potrebbe non essere più basata sull'altitudine del Municipio. Non è chiaro se le decisioni saranno assunte mediante un Decreto correttivo del primo già citato o mediante una disposizione di legge inserita nel D.d.L. Stabilità al momento all'esame del Senato. In ogni caso le parole di un Sottosegretario non cambiano gli atti depositati e la scadenza del 16 dicembre è sempre più vicina, senza che i Comuni abbiano certezze sulle corrette modalità di azione.