Stemma del Comune di Capoterra Comune di Capoterra
pagina Facebook pagina Twitter pagina Youtube pagina Google+
foto05l.jpg

Emergenza umanitaria nelle Filippine – Richiesta aiuti umanitari

Il Consolato Onorario della Repubblica delle Filippine (Cagliari - Sardegna) ci invia la seguente nota:

Pregiatissimi, i sottoscritti Dott. Danilo Cannas e Dott.ssa Elisabetta Malloci Cannas nelle rispettive qualità di Console Onorario e Responsabile dei Servizi Consolari del “Consolato Onorario della Repubblica delle Filippine” avente competenza territoriale nel Distretto Consolare della Regione Sardegna e sede in Cagliari nella Via San Benedetto, 60 comunicano di aver attivato una rete di raccolta di fondi, di beni alimentari non deperibili ed indumenti di vestiario da inviare nelle Province Filippine colpite dall’eccezionale evento meteorologico del 9 novembre 2013.
Conoscendo profondamente l’animo e la generosità dei nostri conterranei e delle Istituzioni Locali, ci permettiamo di fare appello affinché ciascuno di noi, per quello che può, si possa rendere partecipe di questa grande iniziativa di solidarietà che mira a fornire generi di sopravvivenza e conforto alle centinaia di migliaia di persone che hanno perso tutto durante il passaggio del tifone Haiyan.
La Sardegna, da sempre in prima linea nell’offrire supporto alle popolazioni segnate da eventi di tale portata,
parteciperà attivamente, ne siamo sicuri, alla grande gara di solidarietà internazionale per portare aiuto nelle aree devastate dove, in questo momento, manca davvero tutto.
A questo fine il Consolato ha attivato una rete di raccolta di beni istituendo sei centri di raccolta su tutto il territorio regionale e ciò grazie al contributo del gruppo “Mobil Discount” che ha messo a disposizione gratuitamente i propri centri di vendita per il conferimento di derrate alimentari non deperibili e capi di vestiario da parte della cittadinanza. I centri di raccolta sono ubicati a Cagliari, Sestu, Siamaggiore, Olbia, Gonnesa, Serrenti.
Inoltre, grazie alla pronta disponibilità del Banco di Sardegna, il Consolato ha attivato immediatamente un conto corrente dedicato alla raccolta dei fondi che, in collaborazione con la Conferenza Episcopale Sarda, verranno messi a disposizione della Caritas sia per la gestione delle fasi emergenziali che per la ricostruzione.
Considerata la straordinarietà dell’evento Vi invitiamo a valutare la possibilità di partecipare alla raccolta fondi mediante erogazione di un contributo sul c/c n. 501,
IBAN: IT 19W 01015 04812 000 000 000 501, intestato a:
Consolato Onorario delle Filippine
“EMERGENZA”
Il Vostro fattivo contributo sarà determinante per la concreta riuscita dell’iniziativa e per offrire il massimo aiuto possibile ai nostri fratelli Filippini.
Vi ringraziamo per la disponibilità e, con l’occasione, porgiamo i nostri più cordiali saluti.


Nota

Comunicato