Stemma del Comune di Capoterra Comune di Capoterra
pagina Facebook pagina Twitter pagina Youtube pagina Google+
prova02.jpg

Sindaco

Francesco Dessì, nato a Capoterra il 26/05/1956, è stato riconfermato Sindaco di Capoterra alle elezioni amministrative del 05/06/2016

Candidato dalla coalizione di centrosinistra, e' stato eletto al 1° turno con il 62% circa di preferenze.


Francesco Dessi

 

 

Deliberazione del Consiglio Comunale di presa d'atto del giuramento solenne

Linee Programmatiche ed Indirizzi di Governo 2016/2021

Relazione di inizio mandato, quinquennio 2016/2021

 

Il Sindaco è eletto dai cittadini a suffragio universale e diretto. E' l'organo responsabile dell'amministrazione del Comune e dura in carica per il periodo di cinque anni.

Al Sindaco sono attribuiti numerosi compiti e funzioni, in particolare:

  • Nomina i componenti della Giunta Comunale
  • Convoca e presiede la Giunta Comunale
  • Coordina e riorganizza, sulla base degli indirizzi espressi dal Consiglio Comunale e nell'ambito dei criteri indicati dalla Regione, gli orari degli esercizi commerciali e degli esercizi pubblici.
  • Provvede alla nomina dei rappresentanti del Comune presso Enti, Aziende ed Istituzioni, sulla base degli indirizzi stabiliti dal Consiglio Comunale.
  • Nomina il Segretario Generale, il Direttore Generale, i Responsabili degli Uffici e dei Servizi, attribuisce e definisce gli incarichi dirigenziali e quelli di collaborazione esterna.

Nei servizi di competenza Statale, il Sindaco, quale Ufficiale di Governo sovraintende:

  • Alla tenuta dei Registri di Stato Civile, di Popolazione ed agli adempimenti in materia elettorale, di leva e di statistica.
  • Alla emanazione di atti in materia di ordine e di sicurezza pubblica. Inoltre adotta provvedimenti contigibili e urgenti al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l'incolumità dei cittadini.

Il Sindaco è componente di diritto del Comitato Portuale dell'Autorità Portuale di Cagliari e dell'Assemblea Generale del Consorzio Industriale Provinciale di Cagliari.

 

Relazione di fine mandato, quinquennio 2011/2016, certificata dall'Organo di revisione contabile, inviata alla Corte dei Conti in data 11/04/2016